Proseguono gli appuntamenti della peregrinatio del Santo Patrono

di Paolo Ottaviani – segretario C.P.P.

La venuta del CORPO DI SAN BERNARDINO DA SIENA A FILETTINO, E’ L’EVENTO STORICO più importante in assoluto che in questi ultimi anni, il CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE del paese ha ideato da quasi 5 ANNI ( ci sono gli atti, le raccomandate, le visite informali dei Frati Minori d’Abruzzo a Filettino, la visita dell’Arcivescovo Metropolita di L’Aquila, del Ministro dei Frati Minori d’Abruzzo, che negli anni passati hanno iniziato a lavorare con la Parrocchia di Filettino, per far si che un SOGNO diventasse realtà. Non si parla di nessuna IMPROVVISAZIONE, di nessuna SCOMMESSA RECENTE, di nessun fenomeno (vedasi terremoto in Abruzzo) che abbiano fatto accendere la scintilla della Peregrinatio del Corpo del Santo a Filettino. TUTTO era stato dettagliatamente ed accuratamente PREPARATO DA TEMPO dal Consiglio Pastorale Parrocchiale di Filettino, in stretta collaborazione con la Diocesi di Anagni-Alatri, con il nostro caro Vescovo Lorenzo, con il Rettore della Basilica di L’Aquila. Nessun altro, oltre al  Consiglio Pastorale, può vantare il merito di aver proposto ed ottenuto la realizzazione di un evento  così importante per Filettino. 

Il Corpo del "santo terremotato": San Bernardino da Siena,esposto nella Chiesa Parrocchiale di Filettino dal 25 luglio al 15 agosto, è meta continua di pellegrinaggi da parte di persone provenienti soprattutto dal Lazio e dal vicino Abruzzo. Il Santo protettore di Filettino , è molto invocato dai fedeli che si recano nel paese più alto del Lazio per ottenere grazie e benefici spirituali ma anche materiali. Si stanno avvicendando visite di gruppi accompagnati da religiosi, da laici e da sacerdoti.. D'altra parte dice Mons. Alessandro De Sanctis, Arciprete Parroco di Filettino da 68 anni, il nostro paesello non è poi così lontano da Roma, ed è facile raggiungerlo anche con i mezzi pubblici.
La segreteria della parrocchia, guidata da Paolo Ottaviani, sta lavorando a ritmo sostenuto per assicurare ai pellegrini il massimo dell'accoglienza. Sono stati fatti realizzare anche degli oggetti sacri raffiguranti San Bernardino, per avere un ricordo, per contribuire a raccogliere offerte per la
ricostruzione della Basilica di L'Aquila, dove si custodiva il corpo del Santo, andata distrutta a causa del terremoto del 6 aprile 2009.  Anche il Comune di Filettino che si è accodato alla iniziativa del Consiglio Pastorale, ed il Comitato Organizzatore della Peregrinatio costituitosi qualche mese fa, stanno collaborando fattivamente per garantire ai turisti ed ai pellegrini, i servizi essenziali  per rendere più agevole le visite in paese. In varie piazze di Filettino sono stati messi a dimora dei bagni chimici per i servizi igienici. IL 4 agosto,  ricorrerà il 5° anniversario della Incoronazione della Madonna Immacolata di Filettino, affiliata spiritualmente alla Papale Basilica di Santa Maria Maggiore in Roma; per l'evento sarà in paese il Vescovo della Diocesi di Anagni-Alatri Mons. Lorenzo Loppa, che puntualmente come ogni anno, non mancherà di onorare la vergine santissima e di gratificare gli abitanti di Filettino che aspettano il loro Pastore, sempre con tanta gioia ed entusiasmo. In occasione della visita del nostro Vescovo Lorenzo, dice il Parroco, abbiamo organizzato la giornata del "malato" per dar modo alle persone disabili e portatrici di handicap di poter stare un po' di tempo con San Bernardino ed allo stesso tempo di poter ascoltare le parole del Pastore della Diocesi. Arriveranno a Filettino i malati dell'UNITALSI, guidati dalla Presidente Diocesana Preziosa Terrinoni, nonchè tutti i disabili del paese che verranno trasportati con le sedie dalla Protezione Civile locale e da altri volontari, atteso che per arrivare in chiesa vi è una bella scalinata da percorrere. La Schola Cantorum di Affile (Roma), allieterà la santa messa solenne per l'occasione, quando sarà possibile lucrare l'indulgenza plenaria. Il giorno seguente, un altro STORICO appuntamento, interesserà la Comunità di Filettino. Sarà Sua Beatitudine il
Patriarca Latino Emerito di Gerusalemme Michel Sabbah ad officiare la santa messa solenne a Filettino in occasione della "Nevicata di Roma", altra solennità, acquisita a Filettino in virtù del legame con la Basilica Liberiana di Roma. Immaginiamo quindi che in Parrocchia ci sarà il pienone ancora una volta: la festa della Madonna e la presenza del Corpo del Santo protettore, saranno due motivi più che validi ed invitanti per i pellegrini. L'alto prelato giungerà a Roma direttamente da Tel Aviv, raggiungerà Filettino, e ripartirà alla volta di Gerusalemme. Ad accoglierlo in paese ci saranno come di consueto le massime autorità civili, militari e religiose; gli sbandieratori di Cori (LT) e la Corale Polifonica "Ernicus" di Alatri (Fr). Tutte le sere, alle ore 18,00 in Parrocchia, il Rettore della Basilica di San Bernardino da Siena a L'Aquila: Padre Quirino Salomone, officia la santa messa, mentre alle ore 21,00 dopo la recita del Santo Rosario, tiene una lectio magistralis sulla figura di San Bernardino da Siena, il riformatore del sistema monetario del 1400, l'ideatore dei fondi di deposito e prestito (validi anche oggi nel sistema bancario)  il combattente contro il potere esercitato dai potenti che opprimevano i poveri ed i diseredati;  Patrono dei Pubblicitari, invocato contro le emorragie, contro le usure, contro la povertà, contro i mali del cuore. Molto partecipate le conferenze serali tenute da Padre Quirino che con il suo carisma, con la sua chitarra e la sua bella voce, riesce ogni sera, a portare in chiesa gente nuova, tanto che i posti a sedere dopo pochi minuti sono  esauriti e molti fedeli devono restare in piedi. Il programma religioso proseguirà con importanti appuntamenti che vedranno in paese l’8 agosto Mons. Domenico POMPILI, Sottosegretario della Conferenza Episcopale Italiana che presiederà la s. messa solenne in Parrocchia alle ore 11,00 in occasione del Decennale del Gemellaggio tra la Parrocchia di Capistrello (AQ) e Filettino (FR); altro appuntamento a cui non si potrà rinunciare sarà la celebrazione della tradizionale santa messa ANTELUCANA delle ore 05.00 del mattino al piazzale del Cimitero il giorno 14 agosto, (celebrerà Padre Quirino Salomone, Rettore della Basilica di S. Bernardino a L’Aquila) e la s. messa solenne del giorno 15 agosto 2010 alle ore 11.00, presieduta dal S. Eminenza il Cardinale Silvano PIOVANELLI, Arcivescovo Metropolita Em. di Firenze, che concluderà in modo solenne la PEREGRINATIO A FILETTINO DI S. BERNARDINO DA SIENA e che saluterà la partenza dal nostro paese del Santo Protettore.

Ultimo avviso:

I filmati relativi alla Peregrinatio sono già reperibili su  su 
www.fiuggiwebtv.it  
oppure su 
www.youtube.com digitando
PEREGRINATIO SAN BERNARDINO