Due Eminenti Cardinali avranno l’onore di accogliere e salutare il Santo “terremotato”

di Paolo Ottaviani

Sembra che il Consiglio Pastorale Parrocchiale di Filettino voglia anticipare di molto i preparativi per l’arrivo a Filettino del Corpo del Protettore: San Bernardino da Siena, ma non è così. L’esperienza insegna, che le cose fatte di fretta e furia non riescono mai bene, è quello, che a Filettino, nessuno vuole per la circostanza che ci si appresta a celebrare. Innanzitutto, si sta già aumentando la sensibilità della Comunità Parrocchiale, già abbastanza pronta  dal punto di vista spirituale; in autunno e nella primavera prossima infatti, sono previsti, incontri, convegni, momenti di studio, di riflessione e spiritualità che avranno come base l’insegnamento di San Bernardino da Siena. Il messaggio dovrà giungere a tutti, specie al comprensorio che gravita attorno a Filettino; non dovrà limitarsi soltanto a coloro che abitualmente frequentano la Chiesa, ma anche alle Scuole, alle Istituzioni, alle Associazioni presenti sul territorio. Preparare bene l’evento, significa, “spianare la strada” da subito, quindi eliminare qualche inciampo di percorso, che solitamente può verificarsi in occasione dell’organizzazione di GRANDI EVENTI, come questo. Con diligenza, il Parroco Mons. De Sanctis ed il Consiglio Pastorale Parrocchiale, hanno già ottenuto la conferma della partecipazione di due Eminenti Cardinali. Sua Eminenza il Sig. Cardinale Antonio CANIZARES LLOVERA, già Arcivescovo di TOLEDO e PRIMATE DELLA CHIESA DI SPAGNA, attuale Prefetto della Congregazione per il Culto Divino e Disciplina dei Sacramenti sarà  a  Filettino nel pomeriggio del 25 luglio 2010,  per accogliere  l’arrivo di San Bernardino da Siena e per presiedere in Parrocchia, il solenne Pontificale, unitamente al nostro Arciprete Parroco Prelato, ai Frati Minori Francescani d’Abruzzo con il carissimo e grande PADRE QUIRINO SALOMONE , Guardiano e RETTORE DELLA BASILICA DI SAN BERNARDINO DA SIENA A L’AQUILA, ai numerosi sacerdoti che converranno nel nostro paese, ed a tutte le Massime Autorità civili e militari della Regione Lazio e del vicino Abruzzo. Tutte le domeniche che cadranno tra il 25 luglio ed il 15 agosto, vedranno celebrazioni solenni nella chiesa parrocchiale di Filettino; il 4 agosto avremo il nostro amatissimo S. E. Mons. LORENZO LOPPA, VESCOVO DI ANAGNI ALATRI che in occasione del 5° anniversario della Incoronazione della Vergine Immacolata, affiliata alla Papale di Basilica di Santa Maria Maggiore in Roma, avrà l’onore, dopo un lustro, di far uscire dalla nicchia blindata la statua della Madonna che verrà esposta alla pubblica venerazione e che si troverà accanto al Corpo di San Bernardino; il Santo infatti è stato un VERO innamorato della Mamma Santissima; - una coincidenza, manco a farlo apposta! – Il giorno seguente ricorrerà la Nevicata di Roma, altra solennità a cui è annessa l’indulgenza plenaria. Il 15 agosto, giorno in cui San Bernardino da Siena lascerà Filettino, avremo in paese per la messa solenne di congedo, il Sig. Cardinale SILVANO PIOVANELLI, ARCIVESCOVO EMERITO DI FIRENZE che celebrerà la santa messa solenne della tarda mattinata in Parrocchia e che accompagnerà fino in Piazza il Santo Processionalmente che ripartirà dal nostro paese. La permanenza a Filettino di San Bernardino da Siena sarà un DONO DI DIO, UN MOMENTO DI GRAZIA, UN’OCCASIONE DI RISCOPERTA DELLA FEDE che nessuno dovrà aver occasione di perdere. 

AllegatoDimensione
Il Cardinal Antonio Canizares Llovera19.35 KB
Il Cardinale Silvano Piovanelli12.62 KB
Mons. Lorenzo Loppa e don Alessandro in una foto già da noi pubblicata69.32 KB