27.09.2009: VIII Cammino Confraternite del Lazio a Civitavecchia

di Stefano Pesci

Erano circa ottomila (sì avete letto bene.. OTTOMILA!) le persone intervenute da ogni parte del Lazio in occasione dell'ottava edizione del Cammino di Fraternità delle Confraternite del Lazio. Una vera e propria festa.. Festa di colori, festa di abiti, vessilli, stendardi...
La giornata, peraltro molto bella anche dal punto di vista metereologico, è iniziata per tutti molto presto.
La rappresentanza della nostra Confraternita di Sant'Antonio, composta in tutto da quattro famiglie per un totale di dieci persone, si è spostata rapidamente in macchina mentre la maggior parte delle altre Confraternite sono arrivate in pullman. Veramente imponente il servizio d'ordine composto dalle Forze dell'Ordine, dai gruppi delle Protezioni Civili e da tantissimi volontari che hanno coordinato tutte le operazioni di registrazione e accompagnamento verso il piazzale sul porto antistante Porta Livorno.
Il nostro sollecito arrivo ci ha permesso di godere dello spettacolo offerto dall'ingresso dei numerosi gruppi nell'area riservata alla celebrazione. Abbiamo potuto così vedere le altre confraternite, riconoscere i nostri "colleghi" devoti a Sant'Antonio, e notare anche quanta varietà offra la storia millenaria delle Confraternite.
La manifestazione ha avuto il suo inizio ufficiale con il saluto a tutti gli intervenuti da parte del delegato regionale della Confederazione delle Confraternite cui ha fatto seguito un breve discorso di Sua Eccellenza il Vescovo Armando Brambilla, Assistente spirituale della Confederazione e a cui ha risposto il Vescovo della Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia, Mons. Carlo Chenis. Dopo i saluti tutta la piazza si è raccolta per la celebrazione della Santa Messa, al termine della quale ordinatamente tutti i partecipanti hanno dato vita al vero e proprio cammino: una processione di ottomila persone si è snodata nelle principali vie di Civitavecchia. Uno spettacolo incredibile!!
Dopo la processione, il Presidente della Confrederazione delle Confraternite ha salutato tutti i partecipanti e dato l'appuntamento al prossimo anno.
Il pranzo in loco e un momento di amicizia nel pomeriggio hanno completato l'andamento della giornata.
Il 3 Ottobre 2010 tutte le Confraternite del Lazio si ritroveranno ad Alatri: esattamente a pochi chilometri da Filettino. Sarebbe veramente bello vedere i rappresentanti della nostra Confraternita di Sant'Antonio venire a Filettino già il 2 Ottobre per poter presenziare numerosi alla nona edizione del Cammino di Fraternità!! Ci auguriamo che questa partecipazione sia solo la prima di una lunga serie.

AllegatoDimensione
L'arrivo a Civitavecchia256.36 KB
Stili diversi, la stessa Fede -1-326.78 KB
Mons. Brambilla ed il Pres. della Confederazione dott. Francesco Antonetti270.08 KB
Il caldo si faceva comunque sentire...301.89 KB
Le nostre supporters...321.68 KB
...quelle per tutta la vita!198.87 KB
Stendardi e colori -1-322.16 KB
Porta Livorno a Civitavecchia280.85 KB
Stili diversi, la stessa Fede -2-326.95 KB
Stili diversi, la stessa Fede -3-231.07 KB
Stili diversi, la stessa Fede -4-330.8 KB
Stili diversi, la stessa Fede -5-352.59 KB
L'inizio della Messa ed il saluto di Mons. Chenis293.78 KB
Stendardi e colori -2-262.39 KB
Eh, si! Il sottoscritto "beccato"...163 KB
Inizia la processione di 8000 persone...316.49 KB
...si canta e si prega...305.73 KB
...in rigorose file di quattro persone...260.27 KB
...allineate!263.61 KB
Dopo la "mistica", la "mastica"264.17 KB
Arrivederci ad ALATRI 2010!!285.68 KB