23.09.2009: Speciale udienza dal Papa per il Consiglio Pastorale di Filettino

di Paolo Ottaviani

Mercoledì 23 settembre, è stata un’altra giornata storica per la Parrocchia di Filettino, specie per il suo anziano, ma arzillo e zelante Parroco Mons. Alessandro De Sanctis. In occasione dell’Udienza Generale tenuta dal Santo Padre Benedetto XVI, è stato concesso ad un ristretto gruppo di filettinesi di ottenere un posto privilegiato tra le prime file dell’Aula Paolo VI in Vaticano, appena dietro alle Autorità convenute da ogni parte del mondo.
Il gruppo proveniente da Filettino era composto da sette partecipanti. Oltre a Mons. Alessandro De Sanctis, Arciprete Parroco di Filettino erano presenti Paolo Ottaviani, segretario del Consiglio Pastorale Parrocchiale, Maria Carmela Tardiola, Direttrice della Commissione Catechesi del C.P.P; Maria Giacomini, Consigliere Anziano, Nicoletta Tardiola, Presidente del Praesidium della Legio Mariae del paese, Maria Grazia Ottaviani, Vice Presidente dell’Associazione Culturale Coro Monte Viglio di Filettino e Stefano Pesci, membro della Confraternita di S. Antonio di Padova del paese e gestore di questo sito.
Alla udienza del Papa, tra le altre migliaia di persone, spiccava la presenza di un nutrito gruppo di sposi novelli ed un considerevole numero di neo Agenti del Corpo Forestale dello Stato.  Don Alessandro, ha ottenuto un posto di rilievo insieme alle Autorità proprio davanti al Santo Padre. Prima dell’inizio dell’Udienza, Don Alessandro ha avuto anche modo di scambiare due parole con S. Eminenza il Cardinale Antonio Canizares Llovera, Arcivescovo Emerito di Toledo (Spagna) ed attuale Prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti. Dopo aver ascoltato le parole del Santo Padre sulla figura di Sant’Anselmo e su S. Padre Pio da Pietrelcina, di cui ricorreva il giorno del Dies Natalis, è arrivato il momento dei saluti, dei ringraziamenti e della solenne benedizione. Quando è stata nominata la presenza della nostra Parrocchia di Filettino, si è levato alto il grido di gioia seguito dal gesto di saluto del Papa che ha alzato il braccio destro: eravamo tanto vicini, che forse abbiamo gridato anche troppo forte! Al termine dell’Udienza è stato concesso a Don Alessandro di andare ad ossequiare e salutare il Santo Padre ottenendo qualche secondo in più di altre persone. Ecco alcune delle parole che Don Alessandro ha rivolto al Sommo Pontefice: “Sono il Parroco di Filettino Santità! Chiedo per la mia Comunità Parrocchiale l’Apostolica Benedizione”, che il Papa ha accondisceso ed ha impartito a Don Alessandro e a tutta la nostra Parrocchia.  Un’emozione forte per tutti i componenti del gruppo filettinese, ma soprattutto per Don Alessandro che fino ad oggi ha potuto inginocchiarsi davanti a 6 Pontefici: Pio XI, Pio XII, Giovanni XXIII, Paolo VI, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. Raccontiamo volentieri un episodio; il primo incontro di Don Alessandro con Papa Pio XI avvenne nel 1931. Era giovane seminarista e fu portato a Roma poiché venne regalato il viaggio e la permanenza nella Capitale dal Vicario Generale dei Padri Cistercensi di Anagni. Papa Pio XI vide Don Alessandro, “mingherlino” con fisico asciutto e statura piccolina e gli mise la mano in testa; il Santo Padre gli chiese quindi: “Di dove sei? Rispose: di Vallepietra. Fu il primo di una serie di incontri, tutti emozionati e belli!”
Che altro aggiungere? Una bellissima giornata, una bellissima esperienza!!

AllegatoDimensione
Il gruppo di allievi del Corpo Forestale356.4 KB
Il "nostro" gruppo!!!299.39 KB
Un allegro sorriso di Sua Santità..260.1 KB
... ed il suo saluto rivolto proprio a noi!!278.68 KB
Don Alessandro in fila in basso a destra282.42 KB
Don Alessandro a colloquio con il Santo Padre270.5 KB
Don Alessandro, Paolo e una Guardia Svizzera293.94 KB