TRA UN ANNO IL CORPO DI SAN BERNARDINO DA SIENA SARA’ A FILETTINO

Quasi certamente dal 25 luglio al 10 agosto del 2010. Intanto, il 19 maggio 2010, il Cardinale RE, Prefetto della Congregazione per i Vescovi, sarà a Filettino

di Paolo Ottaviani – Segretario C.P.P.

FILETTINO: Il Consiglio Pastorale Parrocchiale e la Comunità di Filettino sono in fermento per l’ormai “vicina” novità della venuta nel nostro paese del CORPO DI SAN BERNARDINO DA SIENA. Il santo, “terremotato” che si è salvato dal disastroso e tremendo terremoto che ha ferito la città di L’Aquila, e che tra le tante morti e rovine, non ha risparmiato la Basilica di San Bernardino da Siena, dove si custodisce il corpo del nostro grande santo protettore. E’ ormai qualche anno che stiamo preparando la PRIMA VENUTA a Filettino, del Corpo di San Bernardino da Siena, e stavolta, è il caso di dirlo, siamo veramente in dirittura d’arrivo. Sabato 12 settembre 2009, Padre Quirino Salomone, Guardiano e Rettore della Basilica di San Bernardino da Siena di L’Aquila, annuncerà alla cittadinanza di Filettino il periodo di permanenza del Santo Patrono nella nostra Parrocchia. UN EVENTO STORICO, UN EVENTO UNICO, un evento che commuove gli animi, che ristora le attese, che rinfranca i cuori che riaccende la speranza. Un evento che i nostri avi, i nostri antenati, i nostri nonni, avrebbero ed hanno soltanto sognato; un sogno dunque, che diventerà realtà. Tutto il paese è in fermento dunque, e tutti in qualche modo, contribuiranno attivamente ad accogliere nel migliore dei modi il SANTO ed i PELLEGRINI che durante il periodo di permanenza a Filettino, verranno a venerare San Bernardino da Siena. Saranno quindici giorni di forte spiritualità. Il nostro carissimo Vescovo di Anagni-Alatri, Mons. Lorenzo LOPPA, unitamente alle massime Autorità civili e militari del Comprensorio, della Regione, della Provincia, avrà l’onore di accogliere a Filettino l’arrivo del SANTO. Nei giorni in cui il santo si tratterrà a Filettino, verranno organizzate quotidianamente sante messe, presiedute dai Parroci delle Parrocchie della nostra Diocesi; nei giorni Festivi, un Alto Prelato, presiederà la Santa Messa Solenne. Non va dimenticato che il giorno 4 e 5 agosto 2010, ricorrerà anche il primo lustro dell’incoronazione della Vergine Immacolata della nostra Parrocchia, in virtù di cui siamo affiliati spiritualmente alla Papale Basilica di Santa Maria Maggiore, pertanto, anche queste due date importantissime, andranno ad aggiungersi alle domeniche che cadranno nel periodo di “soggiorno di San Bernardino a Filettino”. Intanto, possiamo iniziare a comunicare una bellissima notizia, che darà il via all’inizio dei festeggiamenti che avranno il culmine nei giorni in cui il Santo sarà qui in paese.  Come è ormai consuetudine, ogni anno, in occasione della festa patronale di San Bernardino invitiamo ospiti illustri già a partire dalla vigilia della Festa per dare risalto a questo fondamentale momento della nostra Comunità.
Quest'anno avremo l'onore ed il piacere di ospitare Sua Eminenza il Cardinale Giovanni Battista RE, Prefetto della Congregazione per i Vescovi, Presidente della Pontificia Commissione per l’America Latina, Titolare della Chiesa Suburbicaria di Sabina-Poggio Mirteto che presiederà la santa messa solenne del 19 Maggio 2010 alle 19,45 e guiderà la processione insieme ai sindaci dei Paesi limitrofi con i rispettivi gonfaloni, alle Autorità civili e militari.
Negli ultimi anni abbiamo avuto per la medesima ricorrenza l’onore di avere qui in paese S. Ecc.za Mons. Franco Gualdrini, Vescovo Em. di Terni-Narni- Amelia, Canonico Camerlengo della Basilica di Santa Maria Maggiore in Roma; l’Arcivescovo Mons. Rino Fisichella Presidente della Pontificia Accademia per la Vita e Rettore della Pontificia Università Lateranense di Roma; l’Arcivescovo Mons. Piero Marini, Presidente della Pontificia Commissione per i Congressi Eucaristici Internazionali. Tutto sembra, quindi iniziare a gonfie vele, sotto la paterna protezione del Santo Protettore di Filettino.