Mons. Lorenzo Loppa e il Card. Josè Saraiva Martins a Filettino il 4 ed il 5 Agosto

Ad agosto, due giorni di intensi festeggiamenti per la Madonna. -  Saranno in paese S.Ecc.za Mons. Lorenzo LOPPA, Vescovo di Anagni – Alatri e  S. Em.za il Cardinale Josè SARAIVA MARTINS – Prefetto Emerito della Congregazione per le Cause dei Santi

di Paolo Ottaviani (CPP)

Sono trascorsi già 4 anni dal 4 agosto 2004, quando il nostro caro Vescovo Mons. Lorenzo LOPPA, davanti a tutta la Comunità Parrocchiale di Filettino, con una chiesa stracolma all’inverosimile, incoronava la statua della Madonna  a conclusione del 150° anniversario della Proclamazione del Dogma dell’Immacolata Concezione.

Un momento storico e commovente allo stesso tempo che rimarrà scolpito nella memoria di chi partecipò. Sempre in quella indimenticabile giornata, il nostro Vescovo Lorenzo dava lettura del Decreto con il quale il Santo Padre Benedetto XVI° tramite il Cardinale Arciprete della Papale Basilica di Santa Maria Maggiore in Roma, AFFILIAVA spiritualmente la nostra Chiesa di Filettino alla Basilica Liberiana ed alla “Salus Populi Romani”. In virtù di questo, ogni solennità Mariana che viene festeggiata in Santa Maria Maggiore, viene festeggiata in egual modo anche a Filettino.

Tra i privilegi, concessi a Filettino c’è l’INDULGENZA PLENARIA che può essere lucrata in ogni solennità mariana visitando l’altare della Madonna, nei modi stabiliti dal Santo Padre. Ecco dunque, che le date del 4 e 5 agosto 2009, saranno due momenti forti dell’agosto filettinese. La bella ricorrenza dell’Incoronazione vedrà in paese il nostro Vescovo Sua Eccellenza Mons. LOPPA,  il giorno seguente, solennità della Nevicata di Roma (Madonna ad Nives) avremo in paese Sua Eminenza il Cardinale Josè SARAIVA MARTINS, Prefetto Emerito della Congregazione per le Cause dei Santi.Il Cardinale Saraiva Martins è portoghese ed ha conosciuto personalmente anche Suor Lucia, l’ultima veggente dei i tre pastorelli di Fatima. Durante la guida della Congregazione, il Cardinale ha anche contribuito in maniera determinante a portare agli altari anche i cuginetti Francesco e Giacinta, durante il pontificato del Servo di Dio Giovanni Paolo II° ed ha accertato l’eroicità di Beati del nostro tempo quali Madre Teresa di Calcutta, Padre Pio da Pietrelcina e Suor Faustina Kowalsca. Inoltre, con grande piacere della gran parte del popolo filettinese, apprendiamo che è un grande tifoso della Lazio.

AllegatoDimensione
Locandina eventi in pdf471.13 KB